Vittorio Avella

 

Programma di Litografia

Scuola di Grafica d’Arte Anno 2019-2020

DocenteVittorio Avella

 

 

Introduzione alla Litografia

La finalità del corso è quella di integrare la conoscenza di base della Grafica d’Arte tramite l’apprendimento delle tecniche di base del disegno e stampa e su pietra litografica. 

Nata alla fine del 1700 grazie all'invenzione di Aloys Senefelder, in Germania, la litografia (dal greco lithos = pietra), è definita anche stampa piana, perché le parti stampanti della matrice giacciono sullo stesso piano. La litografia utilizza quale matrice una particolare qualità di pietra (carbonato di calcio) e si basa sostanzialmente in un principio chimico di repulsione tra acqua che inumidisce la parte non stampante della superficie ed i grassi componenti basilari dell’inchiostro dell’immagine da stampare, diventando matrice di stampa e permettendo il trasferimento su supporto cartaceo del soggetto disegnato. 

L’avvento della litografia ha cambiato radicalmente il mondo della stampa d’arte, offrendo enormi possibilità sia in campo industriale che espressivo artistico, grazie anche alla possibilità di esecuzione di un numero elevato di stampe. 

 

Percorso didattico:

 

  • Presentazione del corso e introduzione teorica alla litografia (storia, applicazioni, strumenti)
  • Preparazione e discussione del progetto grafico da realizzare 
  • Realizzazione di dieci proposte o studi   grafici
  • Scelta di due progetti. 
  • Preparazione della pietra (granitura)
  • Ricerca su un'artista che ha usato come linguaggio della propria produzione la litografia.
  • Dimostrazione delle tecniche di disegno su pietra e visione conclusiva del progetto da realizzare.
  • Dimostrazione della stampa litografica
  • Continuazione del disegno su pietra
  • Ultimazione del disegno e preparazione della matrice (pietra) per la stampa
  • Stampa delle pietre 
  • Ultimazione della stampa, segnatura delle copie litografiche e considerazioni finali.
  • Presentazione finale dei progetti grafici realizzati e visione d'insieme della produzione artistica e visione espressiva di ogni studente.
  • Durante il semestre si svolgeranno delle verifiche dei lavori e la loro valutazione servirà per sostenere l'esame.
  • All'esame verrà presentata una cartella con una selezione delle litografie stampate durante il corso insieme ai disegni preparatori (bozzetti, progetti)

Bibliografia consigliata:

Filippo Maggio “La stampa d’arte: Litografia”, Ed. Il castello 

Domenico Porzio (a cura di) “La Litografia, duecento anni di storia, arte, tecnica”Ed. Arnoldo Mondadori

Bruno Starita “Xilografia, calcografia, litografia. Manuale tecnico” Ed. Guida

 

                                                                                                                                                         Vittorio Avella

Corsi

News

Pagina 0 di 0 (0 news)  
PrimaPrecedenteSuccessivaUltima

NESSUNA NEWS

 

Pagina 0 di 0 (0 news)  
PrimaPrecedenteSuccessivaUltima