News

Marianna Carbone

 

anno accademico 2017/18

Metodi e tecniche di rappresentazione del progetto di moda (ABPR15)

c.f. 10

Finalità del corso

Il corso ha come obiettivo quello di presentare le principali metodologie utilizzate per la rappresentazione, attraverso il disegno, dei progetti di moda. In particolare verranno fornite le metodologie fondamentali per la rappresentazione grafica di un prodotto di moda e saranno descritte le principali fasi che portano alla realizzazione della rappresentazione grafica del progetto e della documentazione a corredo della stessa. Verranno, quindi, forniti quegli strumenti teorici e pratici che consentono di padroneggiare il disegno sia per quel che riguarda gli aspetti meramente tecnici che quelli più strettamente “artistici”. Oltre alle tecniche di base per la redazione del progetto saranno introdotte quelle componenti che vanno a formare una sorta di “meta progetto” in grado di descriverlo compiutamente. Obiettivo finale sarà quello di fornire agli studenti la capacità di saper presentare un progetto di moda declinandolo con tutte le sue componenti principali quali disegni esecutivi, disegni in scala, disegni a plat, studio dei particolari, disegno degli accessori e rappresentazione dei materiali scelti attraverso l’utilizzo di programmi a supporto del disegno quali Illustrator, Photoshop.

Prerequisiti

Non è richiesto nessun prerequisito in ingresso.

Programma

Il corso si articolerà in lezioni frontali che avranno il compito di introdurre gli aspetti culturali e teorici della disciplina e lo sviluppo progettuale, mentre alla didattica laboratoriale sarà demandato il compito di trattare quegli aspetti di ricerca, documentazione ed elaborazione grafica dei temi affrontati, approfondendo in particolar modo le metodologie di rappresentazione grafica. L’allievo dovrà essere in grado di interagire con le principali forme di espressione umane inferendo da esse informazioni e stimoli per poi poter essere in grado di inserirle, una volta interiorizzate, all’interno del proprio lavoro di progettazione. L’allievo apprenderà i fondamenti delle principali tecniche di disegno e rappresentazione e si specializzerà in quelle proprie del progetto di moda. Verranno forniti quegli strumenti informatici in grado di velocizzare e potenziare, grazie a servizi a valore aggiunto, il processo di rappresentazione

Contenuti

Definizione degli scenari di riferimento alla progettazione per la moda. Appunti per una metodologia progettuale, definizione delle problematiche progettuali relative ai diversi contesti di applicazione del disegno per la moda: dal design per l’abbigliamento alla creazione per la moda.

Introduzione alle tecniche di base del disegno e della rappresentazione di un prodotto di moda: strumenti, materiali e tecniche.

Tecniche di rappresentazione di base: matite, carboncino, tempera, acquerello, inchiostro, collage

Principali strumenti e metodologia per il disegno e la rappresentazione per il progetto di moda

Le tecniche per la rappresentazione del progetto di moda: studio del figurino attraverso la forma, la postura, la proporzione

Esercizi di elaborazione e stilizzazione della figura umana maschile e femminile.

La raccolta di documentazione su di un tema assegnato: creazione di vari mood di rifermento alla progettazione.

La progettazione di moda a partire dalle informazioni raccolte: elaborazione dell’idea attraverso disegni a partire da un tema assegnato, preparazione di un book di idee grafico-concettuale.

La progettazione di moda: appunti e schizzi preparatori

La scelta e l’uso del colore. La preparazione di una cartella colori.

Le tecniche per la rappresentazione del progetto di moda: il disegno tecnico degli accessori e dei particolari

Le tecniche per la rappresentazione del progetto di moda: il disegno a plat

La campionatura dei tessuti: analisi dei materiali che risultano essere in grado di rendere compiutamente il progetto.

Introduzione alle principali tecnologie informatiche ai programmi di illustrazione digitale quali Illustrator, Photoshop.

Rendering dei tessuti attraverso l’utilizzo di programmi di illustrazione digitale

Preparazione di un book completo di disegni, cartella colori, cartella tessuti.

Agli allievi verrà fornito un tema su cui sviluppare il project work. Gli allievi dovranno preparare un progetto completo a partire dal tema fornito dal docente.

Modalità d’esame

La valutazione finale si basa sulla presentazione dei progetti grafici e su una discussione orale sulle tematiche sviluppate nel corso.

Criteri di valutazione dell’esame sono:

a) Capacità di tradurre nel formalismo grafico le idee provenienti dalle analisi e dalle ricerche precedentemente condotte.

b) Capacità da parte dell’allievo di articolare un discorso complesso e con proprietà di linguaggio sulle tematiche proprie del corso.

c) Capacità di autonomia nello sviluppare e presentare un lavoro graficamente e concettualmente originale.

Bibliografia e sitografia consigliata

Disegno e illustrazione

Faerm Stevens, Design Your Fashion Portfolio. Everything You Need To Develop A Great Line And Portfolio, A&C Black Publishers, LTD, 2012

Meder Danielle, Draw Fashion Now Techniques, inspiration and ideas for Illustrating and imagining your Designs, Rockport, 2016

Wesent Bryant Michele, Fashion drawing. Illustration techniques for fashion designers (second edition), Laurence king, 2016

Sue Jenkyn Jones, Professione: stilista, Logos, 2011

Sandra Burke, “Fashion Artist, Drawing Techniques to Portfolio Presentation”, 2008 (www.fashionbooks.info)

Sandra Burke, “Fashion Designer, Design Techniques, Catwalk to street”, 2008 (www.fashionbooks.info)

Sandra Burke, “Fashion Computing, Design Techniques and CAD”, 2008 (www.fashionbooks.info)

Delicatessen, Fashionize the art of fashion illustration, Happy books,  2004

AA.VV. Fashion drawing. Figurini, modelli, tessuti, Logos, 2013

AA.VV. Il disegno di moda. Modern fashion illustration, Logos, 2009

Wiedemann Julius, Illustration now! Fashion, Tashen, 2013

Joicey C.; Nothdruft D. How to draw like a fashion designer inspirational sketchbooks tips from top designer, Thames and Hudson,  2013

Maite Lafuente, Fashion Illustration Techniques (Drawing), Evergreen, 2008

(http://www.amazon.co.uk/Fashion-Illustration-Techniques-Drawing-Lafuente/dp/3836504073)

E. Kuky Drudi, T. Paci, la figura maschile nel fashion design, Ikon, 2009

Storia della moda e Fotografia

L. Kybalovà, O. Herbenovà, M. Lamarovà, Enciclopedia illustrata della moda, B. Mondadori, 2002

Young Fashion Designers American, DAAB 2007

Young European Fashion Designers, DAAB 2007

The collection of the Kyoto Costume Institute, Fashion - a history from 18th to 20th century, 2006, Taschen

Charlotte Seeling, “Moda, 150 anni di Stilisti Designer Atelier, Gribaudo, 2011

Bernard Roetzel, “Il gentleman, il manuale dell’eleganza maschile, Gribaudo, 2010

Patricia Rief Anawalt, “Storia universale del costume”, Mondatori, 2008.

Glenda Bailey, Harper's Bazaar Ed.  Copyrighted material

http://www.amazon.it/Harpers-Bazaar-Glenda-Bailey/dp/1419700707/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1353497881&sr=8-1

Françoise Tétart-Vittu, August Racinet. The complete costume history, Tashen, 2 volumi.

Saggi

Simmel Georg, La Moda, Mondadori, 1998

Roland Barthes, Il senso della moda, Einaudi, 2006.

Nanni Strada, Moda-Design e cultura del progetto, Lupetti, 2013

Bruno Munari, Da cosa nasce cosa, Laterza, 1981

Bruno Munari, Design e comunicazione visiva, Laterza, 1968

Bruno Munari, Artista e designer, Laterza, 1971

Sitografia Fashion design:

http://www.vogue.it/

http://www.apparelnews.net/

http://www.cottonic.com/

http://www.fashionwindows.com/

http://www.fuk.co.uk

http://www.londonfashionweek.com/

http://www.promostyle.com/

http://www.style.com/

http://www.wgsn.com/

http://www.dresslab.com

http://www.artshole.co.uk/arts/fashion.htm

http://www.trendstop.com

http://www.pinterest.com

http://www.metmuseum.org

http://www.thesartorialist.com/

 

Corsi

News

Pagina 0 di 0 (0 news)  
PrimaPrecedenteSuccessivaUltima

NESSUNA NEWS

 

Pagina 0 di 0 (0 news)  
PrimaPrecedenteSuccessivaUltima