patrizia ammirati

 

ORGANIZZAZIONE E PRODUZIONE DELLA TELEVISIONE

Programma anno accademico 2018/2019

Il corso è finalizzato a definire gli strumenti teorici e professionali utili agli studenti per comprendere modelli culturali e prassi operative della televisione. Partendo dalla necessaria ricostruzione storico-sociale dei media audiovisivi e dei generi che ne hanno innervato l’esperienza collettiva, il percorso didattico illustrerà i mutamenti del sistema televisivo dalla fase della paleo-tv a quella della post-tv, entrando nello specifico delle diverse tipologie di programma e ricostruendo le prassi necessarie alla loro realizzazione.

Dalla storia dei media audiovisivi e dall’organizzazione del consumo di comunicazione attraverso la messa a punto del moderno sistema dei generi e dei meccanismi della serialità, il programma approda all’insieme di tecniche e pragmatiche che compongono lo spettro delle professionalità necessarie al funzionamento della fabbrica televisiva.

Oltre alle lezioni tenute dal docente è prevista la presenza di alcune 'guest' che rappresentano le varie arre professionali della organizzazione e produzione televisiva.

Le lezioni inizieranno lunedi 18 febbraio pv e si terranno tutti i  lunedi e  martedi dalle ore 14 alle ore 17,30 nella'aula 203

L’esame finale è orale, ma sono previste prove intercorso di carattere pratico.

I testi per sostenere l’esame sono i seguenti:

per il contesto teorico relativo alla produzione televisiva:

  • Brancato S., Chirchiano C., Fichera F., Il mondo dei media. Sociologia e storia della comunicazione, Guida, 2018 (cap. 5, 6 e 7)
  • Grignaffini G., I generi televisivi, Carocci, 2004

per la dimensione professionale del corso:

  • Biondi C., L’ABC dell’organizzazione cinematografica, Dino Audino Editore 2018

Per qualsiasi tipo di comunicazione o info potete scrivermi all'indirizzo mail ammiratiabana@gmail.com

Corsi

News

Pagina 0 di 0 (0 news)  
PrimaPrecedenteSuccessivaUltima

NESSUNA NEWS

 

Pagina 0 di 0 (0 news)  
PrimaPrecedenteSuccessivaUltima