News

Valeria Pittera'

 

Programma Psicologia dell’Arte a.a. 2021-22

Prof.ssa Valeria Pitterà

Il corso si propone di fornire un'introduzione ai principali approcci teorici e metodologici della Psicologia dell'arte: psicoanalisi di ispirazione freudiana, psicologia fenomenologico-esistenziale, psicologia della percezione, estetica sperimentale, psicologia della Gestalt, psicologia e neuroscienze nel loro rapporto con la comprensione del fenomeno artistico e con la fruizione delle immagini.

La parte finale del corso, invece, sarà rivolta a indagare i diversi approcci terapeutici delle Artiterapie.

Finalità: 

- conoscere gli elementi di base dei differenti approcci della psicologia dell’arte.

- identificare e contestualizzare gli argomenti e le teorie delle principali scuole di pensiero rispetto all’analisi della dimensione culturale dell’arte.

 - acquisire strumenti critici per valutare le questioni fondamentali riguardanti la fruizione delle immagini nei suoi diversi livelli.

Testi obbligatori:

Stefano Mastandrea, Psicologia dell'arte, Carocci, Roma 2016.

K. Jaspers, Genio e follia. Strindberg e Van Gogh, Cortina, Milano, 2001.

F. Caroli, Anime e volti. L'arte dalla psicologia alla psicoanalisi, Electa, Milano, 2014.

Modalità d'esame:

Oltre ad un colloquio sugli argomenti delle lezioni e sui testi citati, agli studenti verrà richiesto di produrre un lavoro scritto (tesina) o multimediale (powerpoint) su un tema concordato con la docente.  Entrambi gli elaborati prevedono il rispetto di alcune linee guida alla redazione fornite dalla docente.

 

 

Corsi

News